Corso gratuito tecnico pratico di carpenteria del legno

Giovedì 7 febbraio, ore 14.30 – Sala Convegni, padiglione 12
A cura di Almerico Ribera

 

Il settore della carpenteria di legno vive un momento molto delicato a causa dell’assenza di una norma di esecuzione in cantiere per le costruzioni, che influisce negativamente sulla durabilità degli edifici di legno. Coloro che costruivano tetti, oggi costruiscono case, ovviamente non è la medesima cosa.
Inoltre il settore cammina velocemente verso l’alto, vale a dire verso la costruzione di edifici in altezza e siamo tutti consapevoli che non esistono in Italia corsi di formazione sulla progettazione corretta dell’aggancio a terra di edifici di otto/dieci piani, che devono resistere all’azione del vento e quindi anche alle sollecitazioni di torsione.

Il corso pratico di carpenteria del legno si sviluppa sugli errori da non commettere in fase di costruzione della platea di fondazione di cemento armato, di fissaggio delle pareti alla fondazione stessa, sugli errori di isolamento del separatore fra cordolo di cemento e parete di legno.

Avranno spazio anche i trattamenti con le nanotecnologie del separatore di legno fra cemento armato e pareti dell’edificio.

Programma:

  • I materiali da costruzione degli edifici di legno sono essenzialmente tre e sono incompatibili fra loro: cemento armato – acciaio – legno
  • Imparare dagli errori progettuali dei grandi progettisti
  • La resistenza meccanica del legno massiccio e del legno ingegnerizzato da cosa è influenzata?
  • La funzione degli anelli annuali di accrescimento e la preservazione
  • Le nanotecnologie per la protezione del separatore di legno
  • Proiezione di filmati
  • Esperimento su cordolo di legno in sala
  • Le opere murarie: la platea calda e la platea fredda
  • Come si calcolano la dimensione del cordolo di rialzo di cemento armato e il separatore fra cordolo e parete in funzione e delle spinte torsionali e quale materiale impiegare?
  • Costruire secondo la regola delle 4D. I punti deboli della costruzione: il tetto, i serramenti, i cappotti
  • Collegamenti di acciaio fra i pannelli e l’effetto del sisma sulla costruzione a struttura di legno e di cemento armato: le differenze
  • Costruire il più possibile in stabilimento per evitare le intemperie, nemico numero 1 del legno. L’esempio di Expo 2015
  • Dibattito

L’iscrizione è obbligatoria

Clicca qui per scaricare il modulo d’iscrizione

Pre-registrati e scarica il biglietto d’ingresso